<

twitter roundedinsta roundedrounded youtube

hostgator discount

app radiostudio7

Sarr Badara Parma

Sarr, accordo raggiunto, la firma domani. Domenica amichevole in famiglia

MACERATA, 17-07-2015 – Il 17 porta sfortuna? E chi lo dice? Chiedere alla Maceratese e a Badara Sarr. L’accordo che lega le sorti del quotato centrocampista di colore nato a Thies, in Senegal, l’11 febbraio 1994, e la società presieduta da Maria Francesca Tardella è stato perfezionato proprio oggi.

Resta solo il dettaglio della firma che verrà apposta domani. Ad ogni buon conto l’ex biancocrociato può essere considerato a tutti gli effetti un’altra, attesa pedina a disposizione di Cristian Bucchi. Cresciuto nelle file del Parma, Sarr è passato al Gubbio, in Lega Pro, dove è sceso in campo in 8 occasioni. Nell’ultima stagione ha anche collezionato diverse panchine in serie A, prima di trasferirsi a Catanzaro, ancora in Lega Pro, dove ha chiuso il torneo con 9 presenze. Svincolato dal Parma, è finito nel mirino del diesse Spadoni ed ora è ufficialmente della Maceratese. Il centrocampista è considerato un giocatore di prospettiva ed è stato seguìto da diverse compagini di serie B. Sarr ha però accettato la corte del sodalizio maceratese di cui entra a far parte con fondate speranze di lasciare il segno.
Per quanto riguarda il calcio giocato – anche se sarebbe meglio dire “sudato” – d’estate, al terzo giorno di ritiro a Genga, mentre il gruppo sta trovando il giusto amalgama, è stata ufficializzata la prima amichevole in famiglia fissata a domenica prossima, alle 17.00. Sarà l’occasione di vedere da parte dei tifosi della Rata la prima sgambatura stagionale dei biancorossi e prendere confidenza con i volti nuovi, protagonisti dell’avventura in Lega Pro.

Pin It
Studio 7 TV

RADIO STUDIO7 direttatv

 Video

seguici su facebook