<

twitter roundedinsta roundedrounded youtube

hostgator discount
  • slide tv
  • CBF BALDUCCI 2020-2021

app radiostudio7

Balestrieri

PALIO AL VIA CON LA “CENA A CORTE”
Dopo anni di assenza torna, a cura dell’Associazione Palio, la Cena a corte. Venerdì prossimo, 2 giugno, al chiostro di San Domenico, il XXXVIII Palio dei Castelli apre i festeggiamenti in onore del patrono San Severino Vescovo 2017 con un evento dal sapore particolare: “Mangiare da Papa a San Severino”. In una cena spettacolo, al suono di musiche e canti dell’evo di mezzo, la serata rievoca un episodio avvenuto più di cinquecento anni fa. Nell’estate del 1464 – come ricorda lo storico locale Raoul Paciaroni in una sua recente pubblicazione – Papa Pio II si trovò a passare per San Severino.

La città, pur colta impreparata, accolse il Papa fra le sue mura allestendo un banchetto in suo onore senza badare a spese. I settempedani fecero un figurone: il Papa e la sua corte, infatti, apprezzarono molto i formaggi, che arrivavano dai Castelli di Elcito e Frontale, l’olio ed ancor più il vino, proveniente dalla zona dell’Uvaiolo. Tornando a venerdì prossimo, si potrà cenare fianco a fianco con i figuranti in abito storico, gustando prelibatezze dell’epoca accompagnate dai vini locali. Fra una portata e l’altra musicisti, artisti del fuoco, giullari e belligeranti intratterranno gli ospiti con acrobazie, danze e appassionanti duelli. Almeno una sera i commensali sapranno cosa significa “mangiare da papa”! È possibile prenotare telefonando entro oggi, martedì 30 maggio, al 333/4885623. Dopo la Cena a corte, la Taverna del Palio, nella piazzetta di San Rocco, sarà aperta dal 3 al 10 giugno (info: 333/3228091). Al chiostro di San Domenico funzionerà invece, come gli anni precedenti, la taverna di rione Di Contro.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

US TOP 20 show

Meteo Macerata

sempre con te

twitter roundedinsta roundedrounded youtube