<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Ceriscioli e unicam

IL PRESIDENTE CERISCIOLI SI CONGRATULA CON I FISICI DI UNICAM

Camerino, 23 febbraio 2016 - Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha incontrato questa mattina i fisici Unicam Fabio Marchesoni, David Vitali e lo studente Massimiliano Rossi per congratularsi con loro per l’eccellente lavoro di ricerca svolto in occasione della scoperta delle onde gravitazionali. Ha partecipato all’incontro anche il Pro Rettore Vicario prof. Claudio Pettinari - “Ringraziamo il Presidente Ceriscioli e l’assessore Loretta Bravi per la grande attenzione dimostrata nei confronti della ricerca scientifica svolta dal nostro ateneo.

podio

Promosport Camerino di nuovo in pedana
Anno nuovo, vita nuova e gare nuove per l’A.S.D. Promosport Camerino che a partire da questo 2016 partecipa ai campionati federali.
La squadra locale di ritmica, negli anni passati, ha ottenuto il gradino più alto del podio in ogni gara della Confsport Italia, quindi ha deciso da fare il passaggio ad un livello superiore dopo aver partecipato al torneo internazionale che si è tenuto a Caorle nel quale le atlete hanno gareggiato contro sei nazioni di livello altissimo ottenendo lusinghieri risultati.

videx team La squadra

VOLLEY B1 MASCHILE: ANCORA 3 PUNTI PER LA VIDEX 

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA – V.B.A. OLIMPIA S.ANTIOCO 3-0

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA: Vecchi R. 13, Tomassetti 5, Hendriks 14, Paris 10, Salgado 8, Cecato 5, Gabbanelli (l). N.e.: Brandi, Girolami, Minnoni, Pison, Thiaw, Vecchi E. All. Ortenzi - Cruciani.
V.B.A. OLIMPIA SANT’ANTIOCO: Nasari 6, Ghiani 4, Kosmina 12, Genna 8, Usai 6, Longu 1, Ferraro (l), Vinci. All. Pasquali – Cafini.  Arbitri: Solazzi – Albergamo. Parziali: 25-14, 25-21, 25-22.

helvia recina lucky wind trevi

La Roana Cbf prosegue la sua striscia positiva nel cammino della B2, vincendo 3 a 0 contro la Lucky Wind Trevi che non riesce ad impensierire le maceratesi. Già dal primo set le ragazze di Giganti tengono sotto pressione le avversarie, Peretti serve tutte le sue bocche di fuoco che rispondono presente con ottimi attacchi, Trevi cerca di contenere i danni e si rifanno sotto fino al 16 pari, poi non riesce più a difendere e fatica anche ad oltrepassare il muro maceratese. Si chiude con la fast di Lombardi sul 25 a 19.

Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google