<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Roana Helvia Recina Macerata Giulia Micheletti

La Roana CBF nulla può contro la formazione Edil Ceccacci di Moie che in un’ora e venti circa sbriga la pratica e continua la sua marcia che ha come obiettivo la vittoria di campionato. Nonostante un inizio che faceva ben sperare in un passo falso delle padrone di casa, le maceratesi non sono riuscite a reggere il ritmo di gara, ma soprattutto hanno cercato di forzare il gioco fino al commettere errore contro una squadra che, in tutto il match ha commesso errori diretti.
Il primo set, la Roana attacca bene e difende tanto, grazie soprattutto ad il libero Micheletti molto attenta al gioco e anche molto precisa in ricezione, al secondo time out tecnico Recine e compagne sono in vantaggio di due lunghezze, un vantaggio provvisorio che sfuma subito e l’Edil Ceccacci registra il muro e si porta prima in parità sul 17 a 17 poi prende il largo verso la chiusura del set, finisce 25 a 18 con le ospiti che sembrano aver trovato la chiave per vincere il match.

Roma 7 Volley Medea MC

Sesta giornata di campionato ed arriva la prima vittoria esterna per la Medea Macerata

La Medea si sblocca e trova la prima vittoria esterna del campionato, la seconda in assoluto, sul campo della Polisportiva Roma 7 nella sesta giornata di campionato. Nella capitale finisce 3-1 (18-25, 17-25, 25-22, 20-25) per i ragazzi di Francesco Bernetti che danno continuità alle buone prestazioni delle ultime due uscite con Santa Croce e Grosseto, trovando però la vittoria e con essa un pieno di convinzione e di entusiasmo. Assente dal sestetto titolare per un problema al piede Daniele Paterniani, il sestetto titolare è stato composto dalla diagonale Gaetano - Di Florio, Fiori e Molinari al centro, Marra e Lentini in banda con Cacchiarelli libero.

lupi vs medea 3

La Medea esce sconfitta dalla tana dei Lupi Santa Croce non senza rimpianti per una prestazione positiva e due set lasciati per strada nel finale. Finisce 3-0 (25-19; 28-26; 25-23) per i toscani che si dimostrano squadra giovane e molto ostica sul terreno di casa. Il primo set vede i locali sempre avanti nel punteggio (8-7 e 16-14) ai due time out tecnici con la Medea che sbaglia troppo al servizio e consente il primo strappo sul 20-17, allungato poi fino al 25-19 finale grazie ad una maggiore concretezza in fase di contrattacco e al servizio dei biancorossi.

refurtiva carabinieri porto potenza

Arrestata coppia per rapina e due scippi.

I Carabinieri di Porto Recanati, in sinergia con il paritetico Comando di Porto Potenza Picena nella tarda serata di ieri hanno tratto in arresto una coppia A.M. 32enne civitanovese e C.S. 27enne che avevano appena perpetrato una rapina e due furti ai danni di tre donne a Porto Potenza Picena.
Le vittime stavano percorrendo, due a piedi ed una in sella alla propria bicicletta, le vie centrali della cittadina di Porto Potenza Picena, nel tardo pomeriggio, quando venivano avvicinate da un giovane che in sella ad uno scooter, indossante il casco, ha strappato loro le borsette.

Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google