<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Peretti in alzata

La Roana CBF vince agevolmente contro la Termoforgia Moviter Castelbellino per 3 a0, in un match senza troppe tensioni in cui le padrone di casa hanno sempre avuto la partita in pugno e sono state brave a non far calare mai il livello di concentrazione.
Già dai primi scambi del primo set Foglia e compagne prendono il largo, molto aggressive in attacco e a muro e tenendo sottopressione le avversarie in battuta, quattro sono gli ace in questo fondamentale, di cui due della giovane regista Peretti.si chiude 25 a 16 con la Moviter che non trova il filo del suo gioco e non riesce a creare un sistema muro difesa che possa in qualche modo tenere testa al gioco maceratese.

Il secondo parziale scivola via anche meglio del primo, se possibile, con le ospiti che, dopo aver tenuto fino al 3 pari, subiscono un parziale di 8 a 0, al secondo time out tecnico la Roana CBF è sul 16 a 9 con tanta testa e con la voglia di archiviare il prima possibile la pratica Castelbellino. Tornate in campo si ritorna a martellare fino ad arrivare al 25 a 15, chiudendo con un muro di Lombardi sempre molto presente sotto rete.
Partono in volata nel terzo parziale le ragazze di Giganti, solo dopo il time out chiesto sull’8 a 19 la Termoforgia Moviter cerca di contenere i danni e conquista qualche scambio, senza però impensierire Recine &co. Giganti dà spazio anche alle giovanissime che tanto stanno dando in palestra, dentro Salvatori (classe 99) e Creti (classe 97), ma la sinfonia non cambia e l’ultimo assolo è un attacco di Armellini entrata per Foglia che mette a terra il match point del 25 a 19. Una vittoria di squadra, una prova di maturità per una squadra tanto giovane e che tanto sta crescendo.
Prossimo impegno con la Libertas Volley Forlì, sabato prossimo 23 tra le mura della capolista, che ad oggi ha perso una sola partita fori casa 3 a 2. Una formazione, anch’essa giovane, protagonista del campionato di B2, la speranza della Roana CBF è quella di fare, almeno per un giorno, l’antagonista perfetto e fare il colpaccio.
Da sottolineare inoltre, la nuova iniziativa del Presidente maceratese Pietro Paolella: “Snack after game”, prendendo spunto dal rugby la società HR Macerata ha organizzato un buffet a fine gara per giocatrici, locali e ospiti, tecnici e spettatori, così da prolungare il tempo da vivere insieme in palestra e creare un momento per condividere le emozioni post partita e per creare aggregazione tra gli amanti del volley. In questa occasione lo Snack after game è stato offerto dal Sì Con Te di Villa Potenza.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google