<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

sacrata helvia 4

Sacrata Civitanova vs ROANA CBF HR 1-3

23-25 25-19 20-25 22-25

La Roana Cbf Macerata suda sul parquet di Civitanova per conquistare il derby maceratese per 1-3. Le padrone di casa danno filo da torcere alle ragazze di Giganti fin dai primi scambi, al primo time out tecnico Giorgi e compagne sono sotto di quattro punti, ma non decorrono e tornate in campo recuperano il gap. La Sacrata non ci sta e tenta di nuovo l'allungo fino al 16 a 12, poi si cambia ritmo facendo la voce grossa a muro la Roana Cbf sembra inarrestabile, supera la squadra di Paniconi e chiude il set 23 a 25.

È ancora la Sacrata a partire al massimo nel secondo set, bisogna aspettare il 9 a 0 per veder tornare a giocare le maceratesi che cercano di ricalibrare il proprio gioco arrivando a solo tre punti dalle avversarie, ma le civitanovesi non ci stanno e conquistano il secondo set 25 a 19.L'orgoglio della squadra sull'uno a uno cresce, questa volta la Roana Cbf non fatica a partire, emerge il gruppo che fa dell'unione la forza in più da poter utilizzare, una prova corale che guida il set senza mai lasciare spazio ad un ipotetico ritorno delle padrone di casa, con un tocco di seconda Peretti firma il venticinquesimo punto mentre la Sacrata si ferma a 20.

  sacrata helvia 1 sacrata helvia 2 sacrata helvia 3

Il derby è ancora battaglia, si gioca punto a punto fino al 22 pari, una carambola di emozioni e di scambi coinvolgenti, poi Foglia e Lombardi dicono no a Testella con un bel muro punto, Pomili attacca out e in fine Grizzo con un mani-out pone fine al match.Continua così la striscia positiva della Roana Cbf, sconfitta solo da Bastia nel girone di ritorno, una squadra che sta cercando in tutti i modi di spingersi oltre i pronostici di inizio anno, una squadra che sta dando segnali forti in campo in questo rush finale di campionato.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google