<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

prefettura di macerata

Presentato ieri in Prefettura il Rapporto Immigrazione 2013, basato sui dati Istat relativi all'immigrazione in provincia di Macerata (al 21° posto tra le province italiane) nel 2012. Gli stranieri residenti al 31-12-2012 sono 33.621, il 10,5% del totale residenti; rispetto al Censimento 2011 sono aumentati del 4%, mentre la popolazione di cittadinanza italiana è diminuita dello 0,2%.

I comuni con le più alte concentrazioni di stranieri rispetto ai residenti: Pioraco (20,6%), Sefro (20,1%) e Porto Recanati (19,7%). Il 52,4% è di genere femminile, il rapporto di femminilità è di 110,0 donne ogni 100 maschi (il minore nelle cinque province delle Marche); nel 2001 era pari a 92,9 donne ogni 100 maschi.
I minori sono 7.776, il 23,1% di tutti gli stranieri (il 15,2% di tutti i minorenni censiti in provincia). L'età media della popolazione straniera è di 31,5 anni (la più bassa nelle Marche), quella di cittadinanza italiana è di 46,3 anni. Dai dati delle anagrafi comunali risulta che la comunità più numerosa è quella rumena (14,5% di tutti gli stranieri), seguita dalla macedone (12,6%), albanese (11,3%), pakistana (8,7%), cinese (8%) e marocchina (6,8%). Gli stranieri nati in Italia sono il 15,1% di tutti gli stranieri residenti in provincia, una cifra in aumento dal 2008. Le famiglie con intestatario non italiano sono il 9,2% delle famiglie totali iscritte alle anagrafi comunali maceratesi; sono soprattutto single (29,1%) e presentano numeri percentuali alti fra le famiglie con quattro, cinque e sei componenti.
Nel 2012 sono tornate ad aumentare le acquisizioni di cittadinanza italiana: 1.104 persone, con un aumento rispetto al 2011 di quasi il 50%. In aumento i permessi di soggiorno per i cittadini non comunitari: 34.268 nel 2012, +1,1% rispetto all'anno precedente; diminuisce le quota percentuale dei permessi di lavoro (soprattutto femmine), mentre aumenta quella per ricongiungimenti familiari (soprattutto femmine); più di 2mila i permessi di soggiorno scaduti e non rinnovati, pari all'8,2% dei permessi concessi nel 2011 (per il 42% erano per motivi di lavoro). Sono 22.136 i veicoli appartenenti ai residenti nati all'estero (il 7,7% del parco veicolare circolante intestato in provincia), per l'80% autovetture per trasporto persone; albanesi (10,9%) e macedoni (10,7%) tra i possessori maggioritari. 20.780 sono le patenti valide intestate ai nati all'estero, nove su dieci di tipo B, in maggioranza uomini (56%) e un'età compresa fra 30 e 39 anni (17%).

Pin It

GUERRINO IL MESCHINO 690X153

 

Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google