<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

mei 1 martasuitubi

Ecco i vincitori dell'anno 2014 per il PIVI

Per il PIVI, i migliori videoclip indipendenti dell'anno sono : Marta sui Tubi con Franco Battiato, Zen Circus, SALMO, Paolo Benvegnù, Mannarino, ma anche i fenomenali Fast Animals And Slow Kids e gli 'internazionali' Be Forest.
Per la prima volta nella manifestazione si è verificato un ex-aequo nella categoria Miglior Video con due tra gli esponenti più importanti della scena musicale italiana: "Salva Gente" dei Marta Sui Tubi con Franco Battiato – per la regia di Bruno D'Elia e "Viva" degli Zen Circus – diretto da Sterven Jonger.

Due opere premiate per la loro capacità nel riuscire a catalizzare l'attenzione degli spettatori senza lasciarli mai. Ma allo stesso tempo due composizioni stupende evidenziate dal 'concetto' (Marta Sui Tubi) e dalla 'creatività animata' (Zen Circus).

"Una Nuova Innocenza", che segna il ritorno di Paolo Benvegnù, ha vinto il premio Miglior Fotografia grazie al regista e DOP Mauro Talamonti. Una riduzione di una sceneggiatura che sembra scippata al cinema, dal quale Mauro Talamonti prende spunto per dipingere camere di albergo, skyline orientali, semplici pozze d'acqua e il ritratto di un uomo (Benvegnù) alla ricerca di una donna.


SALMO si aggiudica, per il secondo anno consecutivo, il premio Miglior Montaggio con "Space Invaders" realizzato dal regista dello stesso clip Jacopo Rondinelli. Il duo Pisciottu/Rondinelli diventa così una coppia imbattibile dal punto di vista tecnico: SALMO con le sue raffiche, Jacopo con la sua arte nel girare e posizionare al posto giusto la scena perfetta.

mei 2 salmo mei 3 benvegnu mei 4 be forest

La Miglior Regia va a MUTE (Lorenzo Musto e Erica Terenzi) per le riprese di "Captured Heart" dei Be Forest. Un video in cui non accade nulla eppure è tutto magico. Ogni volta che la coppia MUTE piazza la telecamera in un punto o sceglie di riprendere un legnetto che si spezza, il brano dei Be Forest incrementa il suo spessore onirico.

Il Miglior Soggetto se lo aggiudica Matteo Corradini per la sua stesura di "Come Reagire al Presente", scritta a 10 mani con gli stessi Fast Animal And Slow Kids. "There are places I'll remember all my life", il video inizia con questa citazione, ma invece degli arpeggi di Harrison, i FASK ti inchiodano con una chitarra distorta e una batteria disperata, come a fissare il momento: "Questo è il video [...] che parla e parlerà di noi" scrivono i Fast Animals And Slow Kids "Dei nostri amici e della nostra stupida vita, nel settembre dell'anno 2014".

Da quest'anno è stata introdotta la nuova categoria Miglior Video Animazione dedicato a tutti gli artisti dell'illustrazione.
La prima edizione se la aggiudica "Gli Animali" di Mannarino per la regia di Pepsy Romanoff (Giuseppe Domingo Romano) con la motion graphic design realizzata da Roberto Marsella e Luca Wo Siano per Exept.

mei 5 zencircus mei 6 mannarino mei 7 fask

 

Un ringraziamento particolare ai giurati 'speciali' Marino Midena (Roma Indipendent Film Festival), Francesca Piggianelli (ideatrice e direttrice del Roma videoclip-il cinema incontra la musica), Federica Ceppa (MTV, RedBull, Torino Film Festival, AD Farm Chicas), Pasquale Rinaldis (Il Fatto Quotidiano) e Luca Masperone (giornalista per Strumenti Musicali).


Nell'edizione 2014 Luca Marengo (Direttore Le Cool Roma), Filippo Manni (sound designer e coordinatore del dipartimento di Sound Design dello IED di Roma), Carmine Amoroso (regista, documentarista e autore di soggetti per produzioni cinematografiche), Guido Biondi (Il Fatto Quotidiano) e Gianni Santoro (XL – La Repubblica).
Quest'anno il PIVI ha avuto un'anteprima al MEI di Faenza per celebrare i 20 anni della manifestazione dedicata al mondo indipendente, anteprima nella quale la giuria ha sottolineato la magia in stop motion di "Do Parole" dei Sud Sound System per la regia di Gabriele Surdo, così come l'opera collettiva realizzata dal regista Mirco Marmiroli nel video "Trasloco" dei Gazebo Penguins ai quali è andata il riconoscimento Miglior Videoclip Targa Giovani.


La manifestazione faentina è stata chiusa con il premio speciale Miglior Videoclip Indipendente degli Ultimi 20 Anni assegnato ad "Altrove" di Morgan, per la regia di Dominique Degli Espositi: "Sono molto felice di questo premio, sinceramente, non è una formalità" ha dichiarato Marco Castoldi (in arte Morgan) durante la consegna del premio "Ringrazio la giuria del premio perché è un riconoscimento che arriva a distanza di anni, uno scoppio ritardato di qualcosa che nel tempo è stato capito, valorizzato e riconosciuto come lavoro impegnativo".

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google