<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

videx 12a giornata

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA – POL. ROMA 7 VOLLEY 3-0

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA: Vecchi R. 17, Tomassetti 8, Hendriks 10, Paris 8, Salgado 8, Cecato 5, Gabbanelli (l), Girolami 1. N.e.: Brandi, Minnoni, Rossi, Thiaw, Vecchi E.. All. Ortenzi – Cruciani.

POL. ROMA 7 VOLLEY: Del Mastro 10, Sokolowski 4, Cancelosi 12, Mordecchi, Libanori 3, Morelli 2, Carrubba (l), Vendetti 3, Forte, Noccioli 1. N.e.: Alves, Sperduti. All. Morelli – Pratelli. Arbitri: Proietti – Donati.

Parziali: 25-15, 25-20, 25-15.

GROTTAZZOLINA – Una bella prova di forza per la M&G Videx che vince con un secco 3-0 il match contro la Roma 7 Volley, confermando così il primato in classifica. La squadra di mister Ortenzi, reduce dal blitz nella tana dei Lupi di Santa Croce della scorsa settimana, consolida il proprio gioco correggendo le piccole amnesie mostrate in terra toscana e mette in campo una prova maiuscola, fatta di un’ottima pressione in battuta (Roma ha ricevuto con il 33% di perfetta su 66 palloni ricevuti), grandi difese e lucidità in attacco (da sottolineare i 17 punti di Riccardo Vecchi, che mettono il punto esclamativo ad un’ottima prova di squadra).
Roma dalla sua ha provato a far fronte all’assenza di due titolari importanti, cercando di mostrare il suo gioco e provando, soprattutto nel secondo parziale, ad impensierire la Videx. I grottesi però, nel momento decisivo, hanno aumentato il proprio ritmo di gioco scavando di fatto un solco incolmabile, così come già nel primo set, e come del resto avverrà nella fase centrale del terzo set.
L’impressione generale è quella di trovarsi di fronte ad un gruppo che, di partita in partita, sta cementando sempre di più l’intesa, provando a migliorare e gestire al meglio le proprie capacità, grazie ad un grande lavoro in palestra sotto la guida di un allenatore in grado di curare con attenzione ogni minimo dettaglio in allenamento ed in partita. L’ingresso del capitano Luca Girolami nel terzo set, che firmerà anche uno splendido muro, è il simbolo di questo spirito e della determinazione di tutto il gruppo grottese.
Questa Videx vuole continuare quindi a sognare, passo dopo passo, puntando anzitutto alla conquista del titolo d’inverno nella difficile trasferta di domenica prossima a Grosseto, primato che significherebbe grande fiducia in vista del girone di ritorno, ma soprattutto accesso alla final four di coppa Italia di serie B.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google