<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Giovanni Marra

Niente da fare per la Medea Montalbano nella trasferta in casa della Edilfox Grosseto nella diciottesima giornata di campionato. I toscani si impongono per 3-0 (25-17 25-20 25-21) confermando il buon momento di forma e con esso il secondo posto in classifica. I bianco verdi di coach Bernetti all'andata misero in grande difficoltà la Edilfox, sfiorando il tie break e giocando una buona partita, ma in questo ritorno il divario tra le due formazioni è apparso più marcato, con la squadra di casa cresciuta nel corso della stagione e reduce da un periodo di risultati positivi e di fiducia.

La Medea ci ha provato riuscendo a mettere in difficoltà i toscani in alcuni frangenti del secondo e terzo set ma cedendo poi alla distanza, complici l'ottimo lavoro a muro e in ricostruzione della Edilfox e qualche errore di troppo da parte Medea.
Una trasferta da archiviare per concentrare le energie sulla prossima sfida casalinga contro la Polisportiva Roma 7 di sabato prossimo al Fontescodella. I romani, già battuti all'andata a domicilio, precedono la Medea al quartultimo posto in classifica di due punti, uno scontro diretto da vincere assolutamente per riguadagnare la posizione perduta in favore dei laziali e riconquistare fiducia e morale in vista del finale di stagione.

Vittoria importante per la serie D di coach Massimo Pistoia che passa per 3-2 (25-17, 23-25, 18-25, 30-28, 8-15) sul campod della Leoni Osimo, conquistando due punti preziosi nella corsa alla salvezza nella poule retrocessione. Partita dai due volti per i ragazzi bianco verdi che iniziano a carburare solo nel secondo set, rischiano di andare sotto due a zero e sciupano nel quarto set numerose occasioni per strappare l'intera posta in palio, prima di dominare il tie break.
In classifica i biancoverdi scivolano al secondo posto con undici punti, uno in meno del Caldarola Volley, ma mantengono inalterato il margine di sei punti di vantaggio sulla Jumpers Sant'Angelo in Vado, penultima e prossima avversaria sabato 12 marzo. Un margine di sei lunghezze al termine del girone di andata sulla zona play out e ora lo scontro diretto in trasferta, occasione ghiotta per ipotecare in maniera decisiva la salvezza.

Per l'Under 15 di coach Ettore Martusciello, confermato il doppio confronto con la Volleyball Mondolfo nella fase interprovinciale, primo turno ad eliminazione diretta nella corsa verso il titolo regionale. Prima gara in trasferta giovedi 10 marzo e ritorno a Macerata mercoledi 16 marzo.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google