<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

L’opera garantisce sicurezza ed efficienza alla rete elettrica locale e maggiore integrazione delle energie rinnovabili prodotte nell’area

L’opera, ben integrata nel territorio, ha richiesto un investimento complessivo di circa 6 milioni di euro.

Roma, 25 ottobre 2019 – Entra domani in esercizio la nuova stazione elettrica a 132 kV di Mercatello sul Metauro, in provincia di Pesaro Urbino, e i relativi raccordi ad essa collegati di lunghezza complessiva di circa 300 metri.


La nuova stazione, il cui investimento ammonta a circa 6 milioni di euro, garantisce sicurezza ed efficienza alla rete elettrica locale, oltre ad integrare maggiormente la consistente produzione di energia rinnovabile che caratterizza la zona.

La realizzazione dell’impianto, che si è conclusa nel tempo previsto di circa 15 mesi, ha posto particolare attenzione alla sostenibilità ambientale del progetto, rispettando in particolare i periodi di fermo cantiere per permettere la riproduzione delle numerose specie volatili presenti nel sito, posto ad una altitudine di circa 800 metri. Anche le scelte progettuali relative agli edifici della stazione hanno tenuto conto dell’ambiente circostante, realizzando tutte le migliorie necessarie ad integrare al meglio il progetto nel territorio.

 

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google