<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Torna il progetto educativo “Il sole in classe” nelle scuole di Treia durante la settimana dedicata all’accoglienza e alle tematiche ambientali,

molto attuali e raccomandate anche dal Ministro Fioramonti. Questa mattina, martedì 24 settembre, in due appuntamenti quasi tutte le classi della scuola Primaria “Dolores Prato” hanno partecipato al percorso formativo tenuto dal Delegato Anter: Silvano Nocelli, coadiuvato dal volontario: Giuliano Giorgetti, che hanno illustrato le fonti energetiche da preferire per un basso impatto ambientale e hanno fatto riflettere i bambini sugli stili di vita “grey o green” da tenere quotidianamente per la salvaguardia del pianeta Terra.

Le scuole dell'Istituto "Paladini" di Treia hanno partecipato per la seconda volta al progetto promosso dall'associazione Anter (Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili) perchè le lezioni de Il Sole in Classe costituiscono un’occasione per coinvolgere alunni e insegnanti in attività didattiche di approfondimento, come laboratori artistici, produzione di plastici, opere grafiche e poesie. Un percorso giocoso con contenuti educativi, accattivante la presentazione attraverso cartoni animati e simpatici personaggi, che stimolano a comportamenti positivi e all’utilizzo solo di energia pulita, prodotta da fonti alternative. Il progetto è rivolto ai più piccoli che sono le generazioni future e con lo slogan “SalviAmo il respiro della Terra” li si vuole sensibilizzare alle tematiche ambientali e alla possibilità che, con l’impegno di tutti, si può invertire la rotta dell’inquinamento e del surriscaldamento.
Il progetto dà la possibilità di partecipare ad un concorso con il quale si può vincere un anno di energia gratuita per la scuola, prodotta da fonti rinnovabili.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google