<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Giocatrici al gran completo per il primo ritrovo, prima dell’inizio della preparazione e in attesa della presentazione pubblica nella serata di sabato 31 agosto

durante le feste di San Giuliano. Occasione per le ragazze di conoscersi tra loro e di conoscere lo staff, tecnico, sanitario e societario che le seguirà nella prossima stagione.
“Saluto le giocatrici che sono rimaste e ringrazio quelle che hanno scelto l'Helvia Recina per la prossima stagione – ha dichiarato il presidente Pietro Paolella – Ci affacciamo all'A2, quindi la nostra società è giovane da questo punto di vista, ma ha 30 anni di storia. Abbiamo massima fiducia in questo gruppo, faremo il possibile per metterlo in condizione di puntare al meglio”.
“Bentornato alle riconfermate Beatrice Spitoni, Valentina Pomili, Ilenia Peretti e Elisa Rita – le parole del vice presidente e direttore sportivo Maurizio Storani – Ringrazio loro e le altre giocatrici che, pur non riconfermate, hanno contribuito lo scorso anno a raggiungere il traguardo A2. Alle altre do il benvenuto, con un saluto particolare per Irina Smirnova, la seconda giocatrice straniera della storia di questa società dopo Naiara Fernandes, che nella stagione 2011-2012 ci ha aiutato a conquistare la Serie B. Siamo ambiziosi, faremo il possibile per fare bene. Confidiamo di avere messo insieme una rosa di qualità e prestante fisicamente”.
"Per me è un giorno particolare – confida il general manager e direttore marketing Massimiliano Balducci – Un giorno che però non ci è sceso dal cielo ma che è figlio di un lavoro iniziato in questi anni da Tito Antinori e proseguito da Pietro e dal suo staff. Il passaggio in A2 ci ha imposto delle scelte tra cui un cambio radicale del gruppo. Un gruppo che ha tempo fino al 6 ottobre per diventare squadra. Siamo ambiziosi, come ha detto Maurizio, ma prima di parlare di obiettivi sarà importante questo passaggio”.
“Veniamo da una stagione entusiasmante che ci ha proiettato in una dimensione nuova – interviene il coach Luca Paniconi – Abbiamo scelto delle giocatrici che riteniamo valide sotto il profilo tecnico e personale. Sappiamo che ci attende un campionato complicato anche per la formula un po' complessa che lo caratterizza, con le due fasi. Qui ogni giocatrice troverà serietà e positività e queste cose ci aspettiamo da loro, perché abbiamo la fortuna di essere pagati per fare una cosa bellissima come la pallavolo. Non ci sono ruote di scorta ma 13 giocatrici che devono essere intenzionate a lasciare un'impronta in questa squadra. Quando ognuna si sentirà coinvolta e responsabilizzata possiamo pensare di far bene”.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google