<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

 Un primo raduno lunedì 26 agosto alle 18:30 presso la palestra e sede storica di Villa Potenza per conoscersi e consegnare il materiale,

 poi martedì 27 l’inizio della preparazione alla Marpel Arena. Inizia così l’avvicinamento della Roana Cbf Helvia Recina Macerata alla prossima avventura in Serie A2. Un gruppo relativamente giovane e anche profondamente rinnovato, che ha cambiato 9 giocatrici su 13, mantenendo dalla passata stagione il capitano Ilenia Peretti, le schiacciatrici Valentina Pomili e Beatrice Spitoni e la centrale Elisa Rita. “Abbiamo molte ragazze nuove di 19-20 anni – ha spiegato il coach Luca Paniconi - Quindi abbiamo puntato su giocatrici che abbiano voglia di emergere, ragazze di qualità, alcune delle quali già hanno disputato l’A2, altre che vi si affacciano per la prima volta e qualcuna nuova a questo campionato”.
Su questo telaio si è ritenuto opportuno creare una diagonale palleggiatore-opposto esperta con l’alzatrice Elisa Lancellotti e l’opposto Irina Smirnova. “Abbiamo pensato che comunque dovevamo, in un contesto del genere, creare dei presupposti di certezza – l’analisi di Paniconi – Secondo noi sono due elementi che possono darci queste garanzie, sono due persone esperte della categoria e due professioniste serie, quindi pensiamo che siano le persone giuste per valorizzare il contesto che abbiamo costruito. Va detto poi che ogni giocatrice ha una sua alternativa credibile, credo quindi che ci sarà un buon livello di competizione per guadagnarsi lo spazio. Questo è un aspetto sul quale puntiamo molto, perché più l’allenamento è competitivo, più possibilità c’è per le ragazze di crescere. Questi sono gli aspetti che ritengo importanti. Abbiamo fatto anche qualche scommessa e il lavoro ci dirà se sono state azzeccate o meno, ma siamo fiduciosi di aver allestito un gruppo che possa far bene”.
La squadra sarà presentata alla cittadinanza (invitata quindi a presentarsi numerosa) a Piazza della Libertà nella serata del 31 agosto. A settembre scatta l’ora delle amichevoli: sabato 14 settembre alle ore 18 si inizia con la visita alla Marpel Arena delle ragazze della Omag di San Giovanni in Marignano; mercoledì 18 alle ore 17 si va in trasferta a Filottrano contro la Lardini; il 21 e 22 le ragazze saranno impegnate in un torneo amichevole a Chianciano e il 25 si gioca il ritorno a San Giovanni Marignano.
Tutte occasioni per il coach non solo per saggiare la consistenza della squadra ma anche per rifinire la scelta di quello che sarà il sestetto titolare dell’Helvia. “In alcuni ruoli ci sono valori che sono molto vicini e quindi il periodo di preparazione e il lavoro settimanale daranno le indicazioni che occorrono – conferma Paniconi – Potrebbe esserci anche una certa alternanza visto che abbiamo anche giocatrici con caratteristiche differenti che quindi possono essere impiegate a seconda delle situazioni”.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google