<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

È iniziato il ritiro a Camerino per la squadra del Bitonto Calcio guidata da Mister Roberto Taurino in vista del prossimo campionato di Serie D.

Nella mattinata di mercoledì 31 luglio una rappresentanza della squadra ha portato i saluti al Vicesindaco Lucia Jajani, al Presidente del CUS Camerino Stefano Belardinelli e al Segretario Generale del CUS Camerino Roberto Cambriani, oltre al Mister Taurino c’erano anche il Direttore sportivo Nicola De Santis e il Capitano Giovanni Montrone.

La squadra e tutto il suo staff proseguono nella marcia di preparazione alla nuova stagione nel ritiro di Camerino, con il tecnico neroverde molto soddisfatto dell’ambiente della città di Camerino e degli impipanti sportivi Centro Universitario Sportivo di Camerino che li vedrà solcare il campo dello stadio Livio Luzi fino al 14 agosto. È il secondo anno che Camerino ospita il Bitonto Calcio rimasto positivamente colpito già lo scorso anno dall’ambiente e dalla serenità che si percepisce nella città camerte.

La squadra è ospitata presso Villa Fornari, il mister, ma anche i giocatori hanno molto apprezzato la struttura alberghiera, l’ospitalità dimostrata, ma anche la vicinanza della struttura al complesso sportivo. Il vicesindaco si è detta contenta della presenza del Bitonto Calcio e auspica un loro ritorno in futuro in quanto ritiene che sia un bene per la comunità camerte. Il Presidente Belardinelli ha salutato gli ospiti e li ha ringraziati per la loro vicinanza e per le belle parole dette nei confronti degli impianti sportivi universitari.

Il ritiro è stato anche occasione per rinnovare la solidarietà e la vicinanza del Bitonto alla città e alla comunità di Camerino. Nel corso della mezza giornata di riposo del 3 agosto, una delegazione del Bitonto ha fatto visita alla “zona rossa” del centro storico. Mister Roberto Taurino, il suo vice Gigi Anaclerio, il preparatore atletico prof. Paolo Rizzo, il preparatore dei portieri Gianni Iurino, il direttore dell’area tecnica Nicola De Santis, il segretario Paolo D’Aucelli e il responsabile della logistica Gianni Nitti, guidati dai volontari della Protezione Civile, hanno percorso le vie del centro storico per portare la solidarietà e la vicinanza del Bitonto Calcio e di tutta la comunità bitontina dinanzi il disastro e l’immane tragedia che ha colpito Camerino: un percorso vissuto con sentimenti di profondo dolore e grande sgomento.

Ancora una volta, dunque, il cuore di Bitonto e dei bitontini per Camerino e per le Marche. E come recitano ancora oggi le magliette di tanti camerinesi: “Io non crollo!”

 

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google