<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Dopo aver chiuso la Regular Season con la vittoria contro Tuscania i ragazzi di Ortenzi, forti di un periodo positivo con dodici punti 

guadagnati nelle ultime cinque gare, iniziano il difficile percorso per assicurarsi la permanenza nella categoria. Il primo turno dei playoff Serie A2 li vede impegnati contro la decima classificata del Girone Bianco: la pugliese BCC Leverano, una squadra che ha mantenuto nell’arco dell’intera stagione un trend ben definito: granitica in casa (lo hanno testato sulla propria pelle due big come Brescia e Spoleto) e meno incisiva in trasferta, dove si è guadagnata solo due vittorie.

 

In campo – Ortenzi si affida alla formazione tipo con la diagonale Marchiani – Sequeira, Vecchi in banda in coppia con Centelles, Gaspari e Cubito al centro e Romiti a dirigere le operazioni di seconda linea. Titolarissimi in campo per coach Zecca che schiera il sestetto tipo con la diagonale Ristic - Galasso, Serra e Scrimieri al centro, Tusch in cabina di regia opposto a Orefice e Catania libero.

La gara – I padroni di casa partono subito molto incisivi al servizio con Vecchi che trova il primo ace del match. Leverano, di fronte, è compatta e ordinata e dimostra di avere un’ottima difesa. Si procede così, punto su punto, con Cubito e Sequeira che fanno la differenza e conducono i compagni in vantaggio (13-10), tanto che coach Zecca decide di richiamare i giocatori in panchina. Quando il gioco riprende la squadra ospite sembra avere le idee più chiare e, complice qualche disattenzione in difesa della Videx, si portano sul 15 pari grazie anche all’ottimo servizio di Ristic. Il parziale continua in equilibrio con Ristic e Orefice molto incisivi in attacco e un Marchiani che cerca un gioco spinto distribuendo bene le palle in attacco. Sul 23 pari coach Ortenzi chiama time-out e alla ripresa i pugliesi mollano la presa: la Videx approfitta dei due errori al servizio degli avversari aggiudicandosi il set per 27-25.

Il secondo set inizia con una Videx più sicura e gli avversari ne risentono: Ristic sbaglia qualche palla di troppo e i padroni di casa acquistano un vantaggio di 3 punti che costringe coach Zecca a fermare il gioco (7-4). I pugliesi riordinano le idee e riagganciano il punteggio (10 pari) ma il gioco di Marchiani gira molto bene, soprattutto con Sequeira oggi particolarmente ispirato in tutti i fondamentali, e la Videx scivola via a +7 (23 -17). La Videx dilaga nonostante la squadra ospite cerchi di recuperare la situazione con Orefice in attacco, ma il set se lo aggiudicano meritatamente i padroni di casa con la pipe di Vecchi.

Nel terzo parziale i giocatori di Zecca sembrano aver riacquistato fiducia e, nonostante qualche insicurezza di Tusch, restano attaccati ai padroni di casa anche grazie all’ace di Serra (9 pari). Entrambe le formazioni danno il tutto per tutto, in particolar modo in difesa e, con l’intento di evitare anche qualche incertezza di troppo, coach Ortenzi richiama gli atleti in panchina. In effetti al rientro in campo i padroni di casa dimostrano di avere un quid in più e, accaniti in difesa su tutti i palloni, si portano in vantaggio (18-16). Anche Leverano, di contro, recupera tutte le palle e, sugli scambi lunghi, ha la meglio con Ristic e Orefice che si distinguono anche in difesa. Al turno di Centelles al servizio la Videx preme l’acceleratore e accumula vantaggio (24 - 21). Chiude Vecchi in attacco da posto quattro.

Vittoria davvero meritata quella della Videx, che ha giocato con la giusta grinta per tutto il match e, finalmente, è riuscita a tirare fuori i denti anche nelle fasi decisive. Ora ad attendere i ragazzi di coach Ortenzi sarà gara-2 in Puglia, giovedì sera con inizio alle ore 20:30. In caso di parità, l’accesso ai quarti si deciderà a Grottazzolina domenica 14 aprile alle 18:00. I marchigiani hanno però la possibilità di chiudere questo primo turno già in settimana e, ne siamo certi, faranno di tutto per non farsela sfuggire.

Il tabellino: M&G Videx Grottazzolina - BCC Leverano 3 - 0

M&G Videx: Cubito 10, Vecchi 7, Centelles 10, Gaspari 5, Sequeira 15, Romiti (L1) 71% prf 36%, Marchiani 3, Pulcini, Minnoni. N.e.: Calarco, Di Bonaventura, Vallese (L2). All. Ortenzi, All2. Pison.

BCC Leverano: Orefice 14, Ristic 16, Serra 1, Scrimieri 5, Galasso 6, Tusch 1, Cagnazzo, Catania (L1) 23% prf 23% N.e.: Dimastrogiovanni, Ristani, Balestra, Sergio, Miraglia. All. Zecca, All2. Firenze.

Arbitri: Somansino, Dell’Orso.

Parziali: 27-25(23’), 25-18(21’), 25-21(28’).

Note: Videx: errori in battuta 10, ace 3, muri vincenti 7, ricezione 68% (32% perf.), attacco 63%. BCC Leverano: errori in battuta 3, ace 0, muri vincenti 2, ricezione 48% (21% perf.), attacco 54

Pin It

crazyland 690x153

Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google