<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

Al Palapiaggia di Capannori la Roana CBF porta a casa la diciottesima vittoria in campionato.

Anche l’outsider del torneo, la Bionatura Nottolini, deve arrendersi ad un’altra grandissima prestazione delle maceratesi che si aggiudicano il match per 3-1 (21-25; 25-20; 21-25; 20-25) dopo un’ora e quaranta minuti di gioco. Vigilia complicata per Paniconi che schiera Pomili e Di Marino a mezzo servizio per via di un attacco influenzale. Partono subito forte le maceratesi che a ridosso della metà del primo parziale tentano già l’allungo, 7-13. Le toscane non ci stanno e tornano in auge per il momentaneo 17 pari. La sfida prosegue punto a punto fino a quando, sul 20 pari, la Roana CBF si guadagna il primo setball del match grazie a Gobbi, tre volte, e Pomili, 20-24. Negli istanti finali fa tutto Renieri. L’opposto toscano prima nega il setball alle arancionere e poi fallisce la battuta consegnando il vantaggio agli ospiti. La Bionatura Nottolini non dimentica l’enorme prestazione di Montale Rangone ed inizia il secondo parziale con un altro piglio. Dopo il momentaneo 3-0 Macerata ritrova il pari sul 12-12 ma da qui in avanti la formazione di coach Becheroni mette il turbo con Renieri. Prestazione monumentale la sua con 25 punti messi a referto che la nominano top scorer indiscusso del match. Paniconi chiama il time out sul 22-17 per i padroni di casa ma le maceratesi non svoltano. Puccini fa 25-20 e pareggia i conti. Tutto da rifare. Dopo un secondo parziale chiuso in affanno la Roana CBF riprende a spingere, trovando subito il +4. Puntuale la risposta delle toscane che, proprio dopo aver pareggiato i conti sul 11-11, staccano momentaneamente la spina consegnando 4 punti consecutivi alle avversarie. Paniconi ringrazia e Macerata fa il vuoto. Gobbi prende per mano la squadra fino al 15-23. Sembra finita ma le toscane con un colpo di reni mettono a segno 5 punti consecutivi e fanno 20-23. Immediato il time out di coach Paniconi che questa volta produce gli effetti sperati. Ci pensa Pomili, due volte, a chiudere il set sul 21-25 e a riportare la Roana CBF davanti, 1-2. Il quarto set si gioca sul filo del rasoio. Inizia meglio Capannori, 4-1. Macerata non demorde e riacciuffa le avversarie sul 11-11. Puccini trova il momentaneo +2 ma non ha fatto i conti con Gobbi e Pomili, le migliori della formazione maceratese con 20 segnature a testa, che infilano 4 punti consecutivi, 14-17. Coach Becheroni chiama il time out ma sul 17-18 le sue ragazze falliscono l’aggancio. Macerata trova 3 punti consecutivi che si riveleranno decisivi. Sul 19-23 Barbolini consegna la palla del match a Pomili che prima si fa superare a muro da Magnelli e poi trova la sferzata decisiva che vale il 20-25 e l’ennesimo trionfo per una squadra apparentemente senza rivali. “Credo che abbiamo fatto una partita di testa. In alcuni momenti siamo andati in difficoltà ma abbiamo mantenuto la lucidità necessaria per restare dentro la partita – ha dichiarato coach Paniconi - Eravamo in condizioni precarie ma con grande sacrificio le ragazze hanno dimostrato di poter fare sempre qualcosa di importante al di là delle difficoltà”. La settimana prossima si torna finalmente alla Marpel Arena per sfidare Trevi: “Ci prepariamo ad affrontare la settimana ventura con un pizzico di preoccupazione per la condizione delle ragazze ma con la fiducia di chi ha confermato un vantaggio davvero importante - ha aggiunto Paniconi - Sarà un’altra gara impegnativa perché Trevi, nonostante la sconfitta contro Montale, è ancora in corsa per i playoff perciò dovremo farci trovare pronti”. Più forte delle difficoltà e più forte degli imprevisti. Questa squadra non conosce sosta e punta dritta al bersaglio grosso. Da oggi manca un po’ meno ed il traguardo è un po' più vicino.

BIONATURA NOTTOLINI C. LU - ROANA CBF HR VOLLEY MC 1-3
Bionatura Nottolini C. Lu: Mutti E. 12, Miccoli I. ne, Magnelli A. 8, Renieri S. 25, Puccini C. 15, Migliorini S., Roni B. 11, Batori C. 1, Bresciani F., Becucci G. ne, Battellino I. (lib.), Maltagliati V. ne; All. Becheroni
Roana CBF HR Volley Mc: Pomili V. 20, Spitoni B. ne, Gobbi M. 20, Partenio S., Patrassi A., Grilli G., Peretti I. 5, Rita E. 13, Zannini S. (lib.), Malavolta G. ne, Di Marino C. 7, Barbolini V. 12; All. Paniconi
ARBITRI: Mori - Bolici
PARZIALI: 21- 25 (26’); 25 - 20 (23’); 21 - 25 (26’); 20 - 25 (25’);
NOTE: Bionatura Nottolini: 12 muri, 5 ace, 15 err. avv., 48% in ricezione (26% perfetta), 33% in attacco; Roana CBF: 9 muri, 5 ace, 18 err. avv., 68% in ricezione (40% perfetta), 38% in attacco.

Pin It
Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google