<

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google

La coppa marche di serie C 2018/19, la competizione dedicata ai due storici dirigenti della Pallavolo Macerata e dell’Helvia Recina Volley,

Adrio Giacomini e Tito Antinori, è finalmente pronta ad esibirsi nel suo atto conclusivo. Nella giornata di mercoledì le semifinali hanno dato il loro verdetto riservando qualche sorpresa. Nella compagine maschile le due primatiste del girone A, Terra Dei Castelli Volley e Pallavolo Montesanto, hanno dovuto arrendersi rispettivamente alla US Volley ‘79 Civitanova Marche (0-3) ed alla Montalbano Volley Macerata (2-3). Vittoria piuttosto agevole per la formazione civitanovese, saldamente stabile al secondo posto nel girone B dietro alla capolista Paoloni Appignano, campione uscente. I maceratesi, invece, a dispetto del sesto posto in classifica e dell’ampio distacco dalla vetta del girone A, hanno tenuto testa ai rivali potentini, portando la sfida fino al quinto set e sferrando proprio al tie-break la zampata decisiva per il 16-14 che è valso il passaggio del turno. Le due finaliste si affronteranno sabato 9 febbraio alle 16.30 presso la Mar.Pel. Arena di Macerata, teatro di casa per Menghi Shoes e Roana CBF, la quale sarà protagonista alle 21 della sfida contro la Conero Eurosped Ancona per la seconda giornata di ritorno del campionato di B1. Serata di rivincite e di conferme, invece, nelle final four al femminile. Il sorteggio aveva messo di fronte prima e seconda del girone B, la Beauty Effect Polverigi e la Edilmonaldi Amandola. La capolista ha subìto lo sgambetto delle rivali dopo un’altra sfida avvincente decisa solo al tie-break, tra sorpassi e controsorpassi, sul 19-17 targato Amandola. Dall’altra parte del tabellone era di scena la Megabox Volley Montecchio, detentrice del titolo nonché capolista del girone A di campionato, che si è imposta per 3-1 sulla Pallavolo Collemarino, quarta nello stesso girone delle pesaresi. La sfida tra Amandola e Montecchio avrà luogo presso la palestra Fratelli Cervi di Colleverde a Macerata, in contemporanea con l’altra finale. Le atlete raggiungeranno poi i pari-categoria della maschile alla Mar.Pel. Arena per le premiazioni di rito. Tutto pronto, dunque, per un intenso pomeriggio di sport da vivere tutto d’un fiato, nel ricordo di chi ha dato tanto per il volley maceratese.

Pin It

690 x 153

 

Studio 7 TV

Video

seguici su facebook

coming soon

FOX magazine

Meteo Marche

sempre con te

 

twitter roundedinsta roundedrounded youtuberounded google