<

insta roundedrounded youtube

hostgator discount
  • slide tv

app radiostudio7


LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS/MNA) – Le unità di sicurezza tunisine hanno smantellato una rete coinvolta nel traffico di migranti. Lo conferma un comunicato diffuso dalla Guardia nazionale tunisina.
“Le unità di sicurezza nella provincia centrale di Sidi Bouzid, nella Tunisia centrale, sono riuscite a smantellare una rete criminale attiva nel traffico di migranti di diverse nazionalità africane”, aggiungendo che “la rete trasporta queste persone nella provincia sud-orientale di Sfax per tentativi di immigrazione clandestina verso l’Italia”.
L’arresto è avvenuto in un contesto in cui le coste di Sfax stavano diventando un importante punto di partenza per i migranti illegali che tentavano di raggiungere l’isola italiana di Lampedusa. Situata a 80 km dalla costa tunisina, Lampedusa è spesso la prima tappa scelta dai migranti per il loro viaggio in mare verso l’Italia.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

Pin It
Studio 7 TV

RADIO STUDIO7 direttatv

 Video

seguici su facebook