Magazine di informazione, musica e spettacolo - curato da Radio Studio 7

03-02-2018 La roana fa sua la trasferta di Perugia

PERUGIA HELVIA

 Limmi School Volley Perugia vs Riana Cbf HR Volley Macerata 1 a 3
La Roana Cbf inizia il girone di ritorno con una vittoria a Perugia contro la Limmi School Volley. Vittoria da tre punti giocata con una buona aggressività e lucidità. Solo nel terzo set, perso dalle maceratesi, le ragazze di Paniconi hanno rinunciato al loro gioco, ma la risposta nel quarto set ha dimostrato la superiorità arancionera in terra umbra. Dopo un primo equilibrio iniziale, in cui le formazioni sono avanzate pari passo, e’ Perugia che prova ad allungare con un break di tre punti ma Giorgi e compagne ritrovano subito la parità. Le padrone di casa ci riprovano di nuovo trascinate dalle schiacciatrici di banda in grande spolvero, la Limmi School si riporta in vantaggio e le ragazze di Paniconi faticano a mettere palla terra e a recuperare il gap. Sul 21 a15 il coach di Macerata si gioca il secondo time out, tentando la reazione delle sue ragazze. Macerata tenta la scalata e mister Cimaroli chiama time out sul 22 a 20, ma rientrate in campo si riparte con un ace di Pomili e un primo tempo di Rita che riportano le due squadre in parità. Il set si conclude ai vantaggi con una gran battaglia a suon di attacchi, la spunta la Roana Cbf 27 a 29.

Nel secondo parziale il primo parziale lo creano le ospiti con Giorgi in battuta che porta Macerata avanti 5 a 7. La Roana Cbf mantiene il vantaggio e sull’8 a11 coach Cimaroli ferma il gioco, ma Peretti e compagne non si fanno intimidire e continuano a difendere il piccolo vantaggio. Le locali si fanno sotto, si gioca in totale equilibrio, sul finale si torna in parità 22 a 22, ma con un attacco di Grizzo e un muro di Di Marino Macerata si riporta avanti e un errore in battuta di Perugia regala il set alla Roana Cbf che chiude 23 a 25. Nel terzo set Perugia parte in vantaggio, ma Macerata riaccende subito la spina e recupera il break. Si torna a giocare punto a punto, come gran parte della partita. La Limmi School si riporta avanti 10 a 7 con le maceratesi che fanno confusione in ricezione e perdono efficacia in attacco. Macerata subisce e le locali scappano fino a conquistare il set 25 a 15. E’ ancora Perugia nel quarto set, la formazione di casa parte subito con tre punti, la Roana stenta a tornare al suo gioco lucido e efficace, ma si rimette in carreggiata grazie alla battuta di Pomili per ristabilire la parità. La Roana Cbf alza il ritmo di gioco e crea il suo strappo di 4 punti, tanto che il mister perugino chiama tempo sul 9 a 13. Ritornate in campo Perugia subisce due ace, le ospiti diventano una macchina da guerra e accumulano vantaggio fino a chiudere set e partita 16 a 25.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

News Sport Maceratese

Il meteo

Meteo Marche

Coming soon