Magazine di informazione, musica e spettacolo - curato da Radio Studio 7

05-01-2018 Finals Cup - Si infrange il sogno al primo incontro del Grottaccia

asd grottaccia fbh

Grottaccia 2005 A.s.d vs Atletic Cagli CA5 3-6 (1-3) – articolo di Giacomo Grasselli
Marcatori: 7’ Diop (G), 12’ Maggioli (C), 25’ Pagliari (C), 27’ Buroni (C); 33’ Mochi (C), 38’ Joele Banchetti (C), 39’ Balloriani (G), 50’ Bucci (C), 61’ Cleri (C)
Grottaccia: Fufi M., Crescimbeni S., Mosconi, Pasqui, Balloriani 1, Cartechini, Banchetti Joele, Diop 1, Fufi L., Pascucci, Banchetti Johannes, Crescimbeni Leonardo. All. Marchegiani
Cagli: Celli, Mochi 1, Bucci 1, Azalea, Pagliari 1, Maggioli 1, Orlandi, Cleri 1, Buroni 1, Lucchetti, Tagliatesta, Balducci. All. Giommi
Arbitri: Spadoni di Ancona, Rascioni di Ancona Recupero: 2’ + 2’
Ammoniti: Johannes Banchetti (G), Buroni (C), Pagliari (C)  Falli: 6-1, 4-5  Angoli: 12-4 pettatori: circa 500

CINGOLI – L’Atletic Cagli infrange il sogno del Grottaccia, battendo i gialloblù 3-6 nei Quarti di Finale delle Football House Finals Cup 2018 al PalaQuaresima di Cingoli. I cagliesi sono stati più cinici, mentre la squadra di mister Marchegiani ha creato molto, ma si è vista respingere diversi tentativi dal portiere Celli. Il Grottaccia inizia subito forte. Diop non centra di pochissimo la porta, Joele Banchetti si vede respingere due tiri da Celli. Al 7’ il vantaggio dei gialloblù: Fufi recupera palla, appoggia verso Diop che realizza l’1-0. I portieri non si fanno superare facilmente, in particolare Celli respinge un gol praticamente fatto di Leonardo Fufi. Sul capovolgimento di fronte, Maggioli pareggia la contesa al 12’. 1-1. Il Grottaccia continua l’assedio, ma Celli sventa ogni conclusione. Al 25’, Pagliari realizza una gran rete da fuori area, palla sull’incrocio dei pali e vantaggio del Cagli, 1-2. Due minuti dopo, Buroni si libera bene della difesa e segna l’1-3, ammutolendo il palazzetto cingolano. Fufi evita al peggio al 27’, quando neutralizza il tiro libero di Mochi per via del sesto fallo del Grottaccia. Il primo tempo finisce 1-3 in favore degli ospiti. Nella ripresa, il Cagli allunga, ma rischia di essere ripreso sul finale, intimorito dalla reazione della squadra locale. Mentre Celli neutralizza un tiro di Joele Banchetti, Mochi in contropiede realizza l’1-4. Il Grottaccia non si arrende e al 38’ Joele Banchetti segna il 2-4. Poco dopo, Balloriani recupera palla dalla sua metà campo, davanti alla porta tira di potenza, andando in gol. 3-4 e il PalaQuaresima ci crede. A metà tempo, Celli compie due parate decisive su Diop e Balloriani. Il portiere Cagliese ci mette ancora una pezza al 47’, quando respinge sulla traversa un tiro di Johannes Banchetti. A dieci dalla fine, il Cagli, molto cinico, realizza il 3-5 con Mochi. Il pressing finale del Grottaccia non produce frutti, perché al 61’ Cleri chiude la contesa con il 3-6. Il Cagli passa alle semifinali delle Finals Cup 2018, eliminando la squadra organizzatrice del presidente Cimini. I gialloblù hanno dato il cuore per vincere la gara, ma il cinismo dei cagliesi ha avuto la meglio. Sarà Cerreto-Cagli la seconda semifinale del 6 gennaio alle 21, dopo la sfida delle 19 tra Montelupone e Atletico Urbino. La squadra di Giommi vola anche alle finali nazionali di Coppa Italia Serie C, poiché le squadre di C2 non possono partecipare alla kermesse. Al Grottaccia resta la soddisfazione per l’organizzazione dell’evento e per il raggiungimento delle Finals Cup per la prima volta nella sua storia.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

News Sport Maceratese

Il meteo

Meteo Marche

Coming soon